Notizie

mud2019b
Sabato 22 giugno scade il termine per la presentazione del MUD  relativo alle attività di getione dei rifiuti per l'anno 2018. 
Per informazioni e consulenze potete contattarci telefonicamente oppure compilando il modulo di richiesta.

 

 

Rifiuti industriali: come sono classificati e cosa prevede la normativa


classificazione-rifiutiLa classificazione è il primo fondamentale passaggio per procedere allo smaltimento dei rifiuti in modo corretto, da questa fase preliminare dipendono poi altri aspetti quali adempimenti burocratici, contabili, amministrativi oltre ovviamente agli interventi concreti per portare a termine tutte le procedure.

I rifiuti industriali sono identificati per legge come "speciali" e richiedono di conseguenza un trattamento particolare per quanto riguarda il loro smaltimento a differenza dei rifiuti urbani. Questa definizione contenuta nel decreto legislativo n.152 del 2006 tramite il quale si è sancito che i rifiuti possono essere distinti in urbani (derivanti da attività domestiche) e speciali (legati ad esercizi commerciali e industrie).

Leggi tutto...

mud2019bIn seguito alla soppressione del SISTRI ed in attesa della piena operatività del nuovo Registro elettronico nazionale ad opera del decreto Semplificazioni 2019 rimane anche per il 2019 l'obbligo di invio del Modello Unico di Dichiarazione ambientale. I soggetti obbligati sono gli stessi del 2018, ma ci sono alcune importanti novità sulle modalità di compilazione dei moduli sulla base della più recente normativa europea.

Leggi tutto...


Chiusura sistri sistemaIl sistema di tracciabilità dei rifiuti speciali istituito nel 2010 è stato definitivamente soppresso a partire dal gennaio del 2019. Il Sistri non è mai stato pienamente operativo ma ha nel frattempo comportato costi enormi per le aziende che vi avevano aderito oltre che per lo Stato, che ha dovuto colmare i mancati versamenti da parte delle imprese coinvolte.

Con la soppressione di questo sistema, come previsto dal Decreto Semplificazioni (Dl 135/2018), non saranno più dovuti i contributi per il funzionamento del sistema a carico di tutte le aziende e degli altri operatori.

Leggi tutto...

Dal 5 Luglio 2018 diventerà operativo il Regolamento 2017/997/UE.

Si devono riclassificare i rifiuti

IL 30/04/2018 E' LA SCADENZA PER L'INVIO DEL MUD 

CONFERMATA PROROGA AL 31/12/2018

 
A tutti i produttori di rifiuti
 
Oggetto: Classificazione rifiuti — AGGIORNAMENTI NORMATIVI.
 
A seguito dell'entrata in vigore della Legge n. 116/14 che ha introdotto alcuni aggiornamenti normativirelativi alla classificazione dei rifiuti, al fine di consentire una corretta classificazione del rifiuto prodotto, il cui obbligo specifico è del produttore, ogni produttore dovrà fornire dettagliate informazioni relativamente a:
Leggi tutto...

VUOI AVERE INFORMAZIONI

  1. ______________________________________ Contattaci allo 0444 437786 oppure inviaci una richiesta.
  2. Campo richiesto
  3. Inserisci la Ragione sociale
  4. Campo richiesto
  5. Indirizzo email non valido.
  6. campo richiesto

Company profile


pdfScarica la presentazione

della nostra azienda