MUD 2019 : obblighi e termini per la presentazione

mud2019bIn seguito alla soppressione del SISTRI ed in attesa della piena operatività del nuovo Registro elettronico nazionale ad opera del decreto Semplificazioni 2019 rimane anche per il 2019 l'obbligo di invio del Modello Unico di Dichiarazione ambientale. I soggetti obbligati sono gli stessi del 2018, ma ci sono alcune importanti novità sulle modalità di compilazione dei moduli sulla base della più recente normativa europea.


I produttori di rifiuti soggetti all'obbligo di presentazione del MUD sono i seguenti :

   - imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;

   - imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi.

Le aziende e gli enti che hanno prodotto e gestito rifiuti nel 2018 dovranno quindi obbligatoriamente presentare il MUD  per il 2019, entro il 22 giugno 2019.

La soppressione del SISTRI dal 1° gennaio 2019 e la successiva istituzione del nuovo Registro elettronico nazionale della tracciabilità dei rifiuti (REN), previsto dal decreto Semplificazioni 2019, ha introdotto un regime transitorio degli adempimenti normativi fino alla piena operatività del nuovo atteso sistema.


Per consulenze e preventivi chiamaci al n. 0444 437786 oppure compila il modulo per essere ricontattato -- >


VUOI AVERE INFORMAZIONI

  1. ______________________________________ Contattaci allo 0444 437786 oppure inviaci una richiesta.
  2. Campo richiesto
  3. Inserisci la Ragione sociale
  4. Campo richiesto
  5. Indirizzo email non valido.
  6. campo richiesto

Company profile


pdfScarica la presentazione

della nostra azienda